Ritorna a Scicli “Rubino”, il grande vino siciliano si mette in mostra il 31 ottobre e 1 novembre 2015.

Giunge alla terza edizione “Rubino”, l’appuntamento dedicato alle produzioni vitivinicole e promosso a Scicli, splendida città barocca, dall’associazione culturale S.E.M. (Spazi Espressivi Monumentali).
smallino

Un viaggio nel gusto ma soprattutto un viaggio estetico che, il 31 ottobre e l’1 novembre prossimi, offrirà veri e propri percorsi tra antichi palazzi e sapori enogastronomici tutti da scoprire. Dopo il successo delle prime due edizioni, “Rubino” si presenta in una rinnovata veste. L’associazione S.E.M. partirà sempre dal consueto abbinamento fra vino, gusto e barocco sciclitano in quella commistione unica già riconosciuta ed apprezzata dai tanti che hanno preso parte alle passate edizioni ma, questa volta, l’evento si snoderà all’interno dei grandi palazzi nobiliari e dei maggiori siti di interesse culturale del centro storico di Scicli.
Numerose le cantine la cui partecipazione all’evento è già confermata: Ferracane, Paternò, Vite nel Vino, Baglio del Cristo di Campobello, Barone di Montalto, Meridio, Testa di Moro, Alessandro Viola e Armosa, l’azienda che ha riconosciuto nel territorio di Scicli il luogo ideale per la produzione dei suoi apprezzati vini. Non mancheranno eventi musicali e d’arte contemporanea, cene e degustazioni a tema, aromi e sapori tipici, elementi che contraddistinguono le iniziative targate S.E.M..

10511648_567599066703566_7832240627447093447_o
Per maggiori informazioni si rimanda al sito www.semscicli.it e ai principali social network.

© 2017 A MarketPress.com Theme