La quinta edizione di Rubino – 8-10 Dicembre 2017

RUBINO 2017

V° Edizione

vino / arte / musica / barocco

 

SCICLI – L’autunno del 2017 sarà nuovamente animato, per il quinto anno consecutivo, dall’evento “RUBINO” che si terrà a Scicli in corrispondenza del ponte dell’Immacolata, nei giorni 8-9-10 Dicembre.

Rubino, una manifestazione organizzata dall’associazione SEM – Spazi Espressivi Monumentali e ormai conosciuta in tutta la Sicilia dagli amanti del buon vino, ha constato nella passata edizione la partecipazione di ben 30 aziende vinicole, provenienti da tutta Italia, che hanno offerto oltre 100 vini in degustazione negli spazi dell’Expo o durante le degustazioni guidate dai Sommelier AIS. Proprio l’AIS Sicilia si conferma anche quest’anno partner dell’evento, attraverso la supervisione e la partecipazione in prima persona del presidente Camillo Privitera e dei suoi qualificati collaboratori.
2015_2_rubino (5)

Spazio sarà dato naturalmente a tutto il settore dell’enogastronomia attraverso la partecipazione dei ristoranti di Scicli, che prepareranno un menù dedicato a Rubino da proporre ai clienti esclusivamente nei giorni della manifestazione. Inoltre come di consueto ci sarà spazio per espositori di prodotti agroalimentari di eccellenza e di artigianato, e per eventi tematici come gli approfondimenti sui prodotti del territorio realizzati in collaborazione con l’associazione culturale Tanit e le aziende sostenitrici dell’evento.

SEM mantiene l’impegno nel campo delle arti e della cultura, proponendo al suo interno un evento musicale live, e largo spazio all’arte contemporanea con un progetto realizzato appositamente per Rubino.

A fare da cornice, il patrimonio artistico e architettonico della città di Scicli, che oltre ad essere sede dell’Expo e degli eventi, sarà oggetto di escursioni e visite guidate dedicate in collaborazione con le associazioni che operano nel territorio.

 

SEM, acronimo di Spazi Espressivi Monumentali, è un modello di sviluppo economico culturale sostenibile, che a Scicli, uno dei più suggestivi siti UNESCO in Sicilia, crea nuovo valore. SEM è un modello versatile, replicabile e adattabile in altre realtà con caratteristiche sociali e urbane simili a Scicli, che sfrutta le strategie fieristiche per sostenere grandi eventi culturali. Tra gli obiettivi, ai primi posti si pone la destagionalizzazione del turismo. SEM realizza prodotti e servizi culturali di grande rilievo, ospitando espressioni esterne e integrandole con l’identità del territorio.

 

SEM è Vincenzo Burragato, Vincenzo Di Maria, Gianni Implatini, Monica Occhini, Ezio Occhipinti, Simona Padua, Valentina Pensiero, Federica Schembri, Valentina Schembri, Giuseppe Spadaro, Sasha Vinci.

© 2017 A MarketPress.com Theme